Home

Home page

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampa

Vladimiro Saudelli  ragioniere commercialista, revisore legale dei conti

Lucia Saudelli   dottore commercialista, revisore legale dei conti

Monica Sassaroli   avvocato

Giovanni Saudelli   consulente d'impresa


LO STUDIO E' APERTO DAL LUNEDI AL VENERDI

DALLE 8.30 ALLE 13 E DALLE 15.30 ALLE 19.00 

CONSULTATE LE CIRCOLARI DELLO STUDIO

NELLA BACHECA DELL'AREA CLIENTI

le ultime

circ. n. 2 del 13 gennaio 2017

SPECIALE LEGGE DI BILANCIO 2017-
Sommario
 Le nuove regole contabili dei soggetti in regime di contabilita’ semplificata – IMPORTANTE!
Proroga delle detrazioni sugli immobili e nuove detrazioni irpef in vigore dal 2017
Super e iper ammortamento: due possibilità per rinnovare l’azienda
Sale a 400 mila euro il limite per il regime forfettario 398/91
Iri – imposta sul reddito delle imprese
Modifica e razionalizzazione dell’ace
La rivalutazione dei beni d’impresa nel bilancio 2016
Riproposta la norma di rideterminazione del valore dei terreni e delle partecipazioni
Proroga per assegnazioni ai soci e estromissioni agevolate
Marcia indietro sulle note di variazione
Tabella riassuntiva di tutte  le disposizioni

 

circ. n. 1 del 10 gennaio 2017

Sommario
 Le news di gennaio
Utilizzo delle ritenute da parte di studi associati e società
Verifiche contabili di inizio anno
Dal 1° marzo 2017 nuovo modello per l’invio telematico delle lettere di intento
Comunicazioni anomalie per il 2012
L’opzione per il regime dell’Iva per cassa
Regole per il corretto utilizzo in compensazione “orizzontale” dei crediti fiscali
Nuovo limite per i rimborsi Iva senza garanzia
Le nuove tabelle Aci per il 2017
Incremento di aliquota per la contribuzione Enasarco 2017
Dal 1° gennaio 2017 scatta la soppressione e l’accorpamento per alcuni codici tributo da utilizzare nei modelli F24
Ridotta la misura del tasso di interesse legale
Canone Rai 2017: scade il prossimo 31 gennaio il termine per comunicare l’esenzione
Principali scadenze dal 16 gennaio al 15 febbraio 2017

circ. n. 15 del 10 dicembre 2016

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 2 dicembre scorso della Legge 225 del 1° dicembre 2016, si chiude l’iter del D.L. 193/2016, originariamente pensato dall’Esecutivo per fronteggiare indifferibili esigenze di cassa erariali e, successivamente, divenuto veicolo giuridico per recepire il risultato del c.d. Tavolo delle semplificazioni, istituito tra Mef, Agenzia delle entrate e rappresentanti delle categorie. Ne esce un provvedimento composito che contiene svariati argomenti di interesse fiscale, taluni di immediata applicazione (ad esempio, rottamazione delle cartelle esattoriali), altri che interessano il prossimo anno (ad esempio trasmissione dati Iva e liquidazioni periodiche). Si riepiloga il contenuto del provvedimento.